Patrimonio

La Sezione ATLANTI è costituita da 476 volumi. È possibile trovare testi che vanno dal 1848 ad oggi, di carattere generale o tematico: storia, natura, demografia, cultura ed agricoltura, sono solo alcuni dei temi che caratterizzano gli atlanti ad interesse specifico. Numerosi anche gli atlanti nazionali.

La Sezione CARTOTECA storica a grande scala dispone di un patrimonio cartografico custodito in copia originale e in buono stato di conservazione che si articola in:

Serie storica I.G.M che copre l’intero territorio italiano e che conta:
5510 tavolette scala 1:25.000,
648 quadranti scala 1:50.000,
716 fogli scala 1:100.000;
72 carte regionali scala 1:200.000;
14 fogli scala 1:250.000;
12 fogli scala 1:500.000.

Serie storica I.G.M. incompleta che comprende fogli con scala 1:100.000 di cui:
38 relativi ai territori di confine (Istria e Dalmazia ),
98 relativi ai confini amministrativi nazionali non attuali,
43 fogli con numerazione romana.

CARTE NAUTICHE

Il materiale cartografico nautico è di nuova acquisizione, le carte sono state elaborate dal laboratorio cartografico della Nauticard International, Editrice Nauticard s.r.l., Roma. La classificazione secondo la scala della carta. Esiste la sezione carte straniere, in scala mista.

CARTE DELLE RISERVE MARINE

Questa sezione è fornita di alcune carte delle Riserve Marine per uso didattico. Illustrano le diverse simbologie e le varietà marine delle rispettive riserve. Indicano, inoltre, estratti sintetici per il diporto.

CARTE STORICHE

Il patrimonio documentario relativo alle carte storiche è composto da 488 elementi tra carte originali, copie anastatiche e fotocopie.

CARTE STRADALI E TURISTICHE

Le carte della sezione “ Carte Stradali e Turistiche” sono così classificate:
nome della carta;
scala;
segnalazione della eventuale serie a cui appartiene la carta;
casa editrice e luogo di edizione;
anno della costruzione;
note.
Molte delle carte sono divise in serie, anche se a volte, queste ultime risultano incomplete.

CARTE ESTERE

Il patrimonio documentario relativo alla cartografia internazionale comprende più di mille carte relative ai vari paesi del mondo. Il patrimonio è continuativamente arricchito da nuove acquisizioni.

Per facilitare la consultazione del materiale è in atto un lavoro di revisione e catalogazione. Le rappresentazioni cartografiche vengono classificate seguendo sia il criterio relativo al paese rappresentato nella carta, sia il criterio della scala geografica di rappresentazione.

Il lavoro di archiviazione permette di accedere alle informazioni relative alle caratteristiche essenziali di ogni carta: territorio politico-amministrativo; titolo e quadro d’unione al quale la carta appartiene; anno in cui è stato effettuato il rilevamento sul campo del territorio rappresentato e anno in cui è stato realizzato l’eventuale aggiornamento; anno di edizione; editore; dimensioni. Sotto la voce “note” sono state inserite ed è pertanto possibile conoscere informazioni particolari relative alla realtà geografica rappresentata e/o allo stato di conservazione del documento.

La maggior parte del patrimonio cartografico internazionale è recente, edita tra gli anni Quaranta e Novanta del XX secolo. I soggetti delle carte sono sia paesi europei, molto ampia la sezione spagnola, comprendente quasi cinquecento documenti, che extraeuropei. Varia anche la tipologia delle carte stesse, a piccola e grande scala e sia topografiche che tematiche, tra le quali mappe geologiche, litologiche, stradali e numerose carte nautiche.

La Sezione audiovisiva conta oltre 200 titoli, su VHS, DVD e supporti digitali.

Sezione Statistica

Sezione museale