Iscrizione

Numero minimo e massimo di ammessi Il numero minimo affinché il corso venga attivato è di 10 iscritti. Il numero massimo degli ammessi è di 20 iscritti.
Criteri di selezione L’ammissione al Master, fino al numero massimo stabilito, sarà subordinata a una graduatoria effettuata da una Commissione, composta dal Direttore del Master e da almeno due docenti del Consiglio del Master sulla base dei documenti presentati dai singoli candidati: curriculum degli studi, delle attività professionali e di ricerca; autocertificazione di conoscenza della lingua italiana (per gli studenti stranieri) e di almeno un’altra lingua dell’Unione Europea (per i cittadini italiani).
Scadenza domande di ammissione 30 novembre 2018

 

Requisiti per l’ammissione

 

Il Corso è riservato a laureati in possesso di Laurea Magistrale o Vecchio ordinamento nelle classi: Archeologia, Architettura, Biologia, Conservazione dei beni culturali, Geografia, Ingegneria per l’ambiente e il territorio, Lettere, Pianificazione territoriale e urbanistica, Progettazione e gestione dei sistemi turistici, Scienze dell’Economia, Scienze della Natura, Scienze e tecnologie agrarie, Scienze agrarie, Scienze ambientali, Scienze forestali, Scienze geologiche, Scienze naturali, Scienze turistiche, Storia e conservazione dei beni architettonici e ambientali, Storia e conservazione dei beni culturali, Scienze storiche, Urbanistica.  A discrezione del Consiglio di Master saranno valutati titoli differenti dai suddetti.

È titolo preferenziale la conoscenza base dei sistemi GIS e la certificazione relativa al conseguimento di abilità informatiche

Come iscriversi